Biografia
[lo studio privato e l’impegno nel sociale]

Mi chiamo Francesco Carletti, sono nato nell’agosto del 1982 e cresciuto a Firenze.

Nel 2005 mi sono laureato in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Firenze e nel 2008 ho completato la laurea specialistica in Psicologia Clinica e della Salute con una tesi sui punti di incontro tra psicanalisi e neuroscienze. Dopo un anno di tirocinio presso l’Istituto di Neuroscienze ho sostenuto e superato l‘Esame di Stato per l’abilitazione alla professione nel 2010. Da quel momento ho iniziato la libera professione, ho cominciato a lavorare presso l’Istituto del Sacro Cuore come insegnante di sostegno e ho intrapreso la Scuola di specializzazione AION in Psicoterapia Analitica ad orientamento junghiano.

Gli anni tra il 2010 e il 2013 sono stati formativi sia professionalmente che umanamente, ho ultimato la prima psicoterapia personale con il Dott. Dario Squilloni e ho realizzato che la mia inclinazione era votata allo spazio intimo dello studio privato ma anche al mondo del sociale e della comunità. Per questo, mi sono impegnato con la Associazione di Promozione Sociale Bottega del Tempo nell’organizzare laboratori finalizzati all’autonomia di persone con problemi di salute mentale. Questo ha permesso, ad inizio del 2016, di avviare il progetto Cirkoloco, che consiste nella gestione di un circolo Arci (“Faliero Pucci” di Ponte a Mensola, Firenze) da parte di persone che gravitano intorno al mondo della psichiatria, con l’intento di creare un luogo di aggregazione, autonomia e superamento del pregiudizio che circonda i problemi psichici. All’interno del progetto conduco gruppi di condivisione dell’esperienza lavorativa e mi occupo di uno sviluppo armonico delle relazioni tra gli associati.

Nel 2013 ho ottenuto il diploma di Specializzazione in Psicoterapia Analitica con una tesi su Kurt Cobain e gli aspetti archetipici del suo sviluppo sia intimo ed esistenziale sia come personaggio pubblico e riferimento per intere generazioni.

Nel 2016 il ragazzo che seguivo all’Istituto del Sacro Cuore ha ottenuto il diploma di maturità scientifica e questo ha portato a modificare il mio ruolo all’interno della scuola, impegnandomi nella gestione di uno sportello d’ascolto per gli studenti e a seguire le nuove procedure e normative inerenti i disturbi specifici dell’apprendimento (DSA: dislessia, disortografia, disgrafia, discalculia).

Gli anni di esperienza all’interno del contesto scolastico mi hanno portato ad ampliare l’ambito di intervento psicologico e psicoterapeutico dall’età adulta anche a quello dell’infanzia e adolescenza.

Attualmente, continuo quindi la libera professione nel mio studio privato, avvalendomi dell’ausilio di una seconda terapia personale con la Dott.sa Lorenza Signorini, la gestione del Cirkoloco soprattutto come riferimento psicologico e lo sportello di ascolto e supporto all’interno della scuola.

3mc1_331ABiografia